I consigli di Temple Grandin: crescere una persona con autismo

Condivido con voi questa fantastica intervista a Temple Grandin, tratta dal suo sito ufficiale, dove spazia fra argomenti vari che vanno dall’insegnamento a scuola all’intervento Biomedico, alle strategie per crescere una persona con autismo. 

INSEGNANTI E STUDENTI CON AUTISMO

Molti bambini con autismo e altri disturbi dello sviluppo hanno problemi di eccessiva sensibilità sensoriale. Possono avere difficoltà quando l’aula diventa rumorosa e confusa. Alcuni bambini non possono tollerare luci fluorescenti perché possono vedere uno sfarfallio simile alla luce stroboscopica lampeggiante. Consiglio di leggere la sezione sensoriale del mio libro The Way I See It . Quando un bambino con autismo è troppo stimolato, potrebbe essere necessario prendere una pausa dal rumore in un luogo tranquillo.

I bambini con autismo non raccolgono spunti sociali da altre persone. Devono essere istruiti su come comportarsi. Il modo migliore per farlo è approfittare dei naturali “momenti d’insegnamento incidentale”. Ad esempio, se un bambino con autismo non riesce ad aspettare il proprio turno durante un’attività, non urlare “No”, ma suggerisci con calma l’istruzione di ciò che il bambino dovrebbe fare. Diglielo, “Aspetta che Jim abbia finito con il suo turno.”

Alcuni bambini con autismo si avvicinano troppo e invadono lo spazio di un altro bambino. Se ciò accade, dai l’istruzione giusta. Digli che “a Jimmy non piace quando ti avvicini così tanto e continui a toccarlo”. Può essere una buona idea insegnare al bambino con l’autismo come dare il cinque ad un altro bambino. Avrai bisogno di dimostrare come fare il cinque in alto, e poi lui / lei può salutare gli altri bambini in modo socialmente appropriato. Avrà anche bisogno di essere istruito con quale frequenza è opportuno fare alti cinque. Farlo dieci volte non è appropriato.

Ogni interazione sociale deve essere insegnata. Se il bambino autistico infastidisce gli altri bambini raccontando loro una storia sui dinosauri per 20 volte, dovresti dirgli che lui / lei dovrebbe dire quella storia non più di due volte. Quando ero piccola e mi dimenticavo di dire “per favore” la mamma mi fermava e diceva “hai dimenticato di dire per favore”. Di solito lo dicevo prima che arrivasse alla parola “per favore”.

I bambini nello spettro autistico spesso hanno problemi nel ricordare lunghe sequenze di istruzioni verbali. Se il bambino ha buone capacità di lettura, dagli istruzioni scritte. Quando un’attività richiede una sequenza di passaggi per eseguire un’attività, fornire al bambino una lista di controllo. Per ogni passaggio scrivi da una a tre parole chiave per attivare la sua memoria.

Istruzioni vaghe non funzionano con i bambini con autismo. Ad esempio, dai al bambino una data esatta in cui deve fare i compiti. Siate pazienti se il bambino fa molte domande perché non capisce esattamente quale sia l’incarico. I bambini nello spettro autistico hanno bisogno di istruzioni dettagliate specifiche in modo che capiscano il compito.

LAVORETTI

Fare diverse faccende insegna ai bambini delle scuole elementari abilità importanti nel fare un lavoro per gli altri. Quando avevo 13 anni, ho avuto il mio primo lavoro due pomeriggi a settimana. Di seguito sono riportate tutte le esperienze lavorative che ho avuto prima di laurearmi al college. L’apprendimento delle capacità lavorative è estremamente importante e le esperienze lavorative dovrebbero iniziare nella scuola media. Oggi buona esperienza lavorativa per gli adolescenti potrebbe essere: portare fuori i cani, lavorare al computer, sistemare i prati, fare presentazioni in PowerPoint, fare biglietti di auguri e venderli, o scrivere per una chiesa o per un giornalino della scuola. Devono svolgere compiti che le altre persone apprezzeranno. Il lavoro volontario conta come lavoro.

La mia esperienza di lavoro adolescenziale

  • 13 anni – Orli e cucito a mano e ho smontato gli indumenti da sistemare due pomeriggi a settimana per una sarta freelance.
  • 15 anni – Mi sono presa cura di nove cavalli. Ho pulito i loro banchi e li ho nutriti.
  • 16 anni – Ho lavorato al ranch di mia zia, costruendo un cancello che poteva essere aperto da un’auto e ho fatto altri progetti.
  • Al college ho lavorato un’estate in un laboratorio di ricerca.
  • Alternanza scuola lavoro

Idealmente, la transizione verso il lavoro dovrebbe essere compiuta prima che uno studente con autismo finisca la scuola superiore. Si può iniziare con lavori di volontariato in una chiesa o in un centro sociale quando il bambino ha 10-11 anni. È importante imparare come eseguire compiti per altre persone fuori casa. Queste attività dovrebbero far parte di un programma regolare. I bambini della scuola media dovrebbero imparare a fare la spesa e a fare un lavoro di quartiere come portare fuori i cani. Quando il bambino raggiunge l’età lavorativa legale dai 14 ai 16 anni, dovrebbe ottenere un vero lavoro estivo. I genitori devono usare i loro contatti per convincere un datore di lavoro a “provare” i propri figli senza costringerli a fare un’intervista.

Non è mai troppo tardi per iniziare con uno studente più grande o un adulto senza esperienza lavorativa. Rendi la transizione graduale. Sorprese improvvise spaventano. Dare all’individuo una scelta tra due diversi lavori. All’inizio, il lavoro potrebbe essere solo una o due ore al giorno. Le ore dovrebbero essere gradualmente aumentate.

RITARDO DEL LINGUAGGIO 

Devi iniziare a lavorare con tuo figlio ora. Molti studi scientifici dimostrano che un intervento educativo precoce migliora la prognosi del bambino. Prima inizi l’insegnamento, meglio è. La cosa peggiore che puoi fare con un giovane autistico è nulla. Lasciare che tuo figlio guardi la TV tutto il giorno è davvero pessimo. Se non ci sono servizi disponibili, vai a cercare qualche associazione di volontariato. Usa i social network o la tua chiesa per localizzare le persone. Alcune persone hanno la capacità di lavorare con bambini con autismo e altre no. Un bambino con autismo dovrebbe avere un minimo di 20 ore settimanali impegnate nell’insegnamento individuale. Un insegnante efficace sarà in grado di ottenere più linguaggio, di trasformare le abilità e di migliorare l’interazione sociale. Il cervello del bambino deve essere impegnato sempre.

Suggerimenti per l’insegnamento

  • Insegna nuove parole ai tuoi figli. Quando gli dai uno spuntino dì il nome del cibo che gli stai dando. Ad esempio, dì “mela” quando dai al bambino una mela.
  • Fai tanti giochi a turno. I giochi da tavolo come il Memory, sono ottimi per insegnare ad aspettare il proprio turno. Quando un bambino cresce, usa giochi da tavolo adatti a un bambino più grande.
  • Limita la visione di TV e videogiochi a un’ora al giorno.
  • Canta filastrocche e gioca ad altri giochi interattivi per bambini. Cerca sempre di incoraggiare l’interazione sociale e il contatto visivo.
  • Usa tanti rinforzi positivi, sorrisi e lodi. Incoraggia il bambino a farti un sorriso.
  • Usa ogni momento del pasto per insegnare l’interazione sociale e le buone maniere.
  • Assicurati che il tuo bambino faccia tanto esercizio fisico. L’esercizio ha un effetto calmante. Taglia lo zucchero in eccesso. Assicurati che lui / lei faccia una buona colazione. Gli alimenti carichi di zucchero come le torte o la cioccolata sono cattivi. Mangiare proteine, specialmente a colazione, aiuta davvero a essere più calmi, concentrati e meno propensi ad avere mal di testa.

RESTRIZIONI DIETETICHE

Nei miei vent’anni ho avuto gravi attacchi di colite e talvolta ho dovuto mangiare yogurt e Jell-O per una settimana per superarla. Quando la colite è migliorata, gradualmente sono tornata al cibo normale. Nei miei primi trent’anni ho iniziato a prendere una dose bassa di antidepressivi per controllare i miei attacchi di ansia e panico. Il farmaco ha aiutato molto la mia ansia e ha anche curato la mia colite. La colite era causata dal fatto che il mio corpo si trovava in uno stato di stress costante. Per ulteriori informazioni, leggi il capitolo “Un credente in biochimica” in Thinking in Pictures.

I PALATI PIÙ ESIGENTI

Sono molto preoccupata perche alcuni bambini con diete molto limitate possono avere carenze vitaminiche. Il primo passo è dar loro una vitamina multipla. I genitori dovrebbero lavorare a stretto contatto con il loro pediatra o altro operatore sanitario. Per incoraggiare a mangiare un cibo più vario, prova a mettere una piccola quantità di un nuovo cibo vicino al cibo preferito del bambino. Digli che deve prima provare il nuovo cibo. Alcuni bambini non vogliono provare cose nuove soltanto perché sono nuove. Puoi lasciare che il tuo bambino tocchi, esplori e giochi con il nuovo cibo in cucina. Non permettere mai che giochi con il cibo nella sala da pranzo perché è maleducato. Fallo in cucina. Altri suggerimenti per il bambino che mangia solo cibo da asporto, fast food o snack è provare a mettere un cibo simile in casa nello stesso pacchetto del fast food. Ad esempio un hamburger cucinata in casa, sena salse varie dentro la stessa confezione del fast food.

TRATTAMENTI BIOMEDICI

I trattamenti biomedici più importanti da provare sono le diete speciali. Sono più propense ad aiutare i bambini che hanno problemi gastrointestinali. Non funzionano per tutti. Una dieta speciale non cura l’autismo, ma in alcuni bambini potrebbero portare miglioramenti decisivi. I genitori hanno segnalato miglioramenti come ad esempio più linguaggio, meno iperattività e meno capricci. Fornirò una panoramica di base delle diete che possono essere facilmente implementate acquistando cibo normale. Tutta la frutta e le verdure fresche devono essere lavate prima di mangiare. Per le famiglie con un budget limitato, è possibile fare diete speciali con cibi economici. Ho scoperto che ridurre notevolmente la quantità di grano nella mia dieta ha contribuito a ridurre le eruzioni cutanee e l’eczema. Esistono tre tipi base di diete speciali. Un bambino dovrebbe sempre prendere un buon multivitaminico.

    • Senza glutine: il frumento è l’elemento più importante da rimuovere. La maggior parte dei pani, torte e biscotti contengono grano. Le etichette sui prodotti alimentari trasformati devono essere lette attentamente per assicurarsi che tutto il glutine sia rimosso. Se la dieta sta andando bene, i risultati dovrebbero diventare ovvi in ​​tre mesi. A volte, quando un bambino non mangia glutine per la prima volta avrà un periodo in cui il suo comportamento peggiorerà prima di migliorare. Ad esempio, una dieta priva di glutine può essere fatta facilmente con alimenti economici come riso, hamburger, frutta fresca, noci, verdure, fagioli, patate e latticini. Dolci di riso, spaghetti di riso, pane di mais, chips di mais e tortillas di mais possono essere usati come sostituti del pane.
    • Senza latte e caseina – In questa dieta vengono rimossi tutti i prodotti caseari e gli alimenti che contengono derivati ​​del caseificio come la caseina. Gli alimenti nella categoria dei latticini includono formaggio, latte, yogurt, gelato e ricotta. Se una dieta priva di latticini sta andando bene, dovresti vedere i risultati in un mese. Alcuni bambini che non tollerano il latte possono mangiare yogurt bianco che contiene colture di yogurt attivo. Mangio molto yogurt bianco Dannon. Alcuni bambini hanno bisogno di escludere sia glutine che latticini. Per alcuni bambini, il latte di soia non è raccomandato come sostituto del latte. I prodotti a base di soia possono causare problemi in alcuni bambini.
    • Carboidrati – Tutti i bambini ne beneficeranno se la quantità di zucchero che mangiano è limitata. Se mangio una colazione ricca di carboidrati con un cereale zuccherato, ho le vertigini e la testa leggera alle 10 del mattino. Una buona colazione con molte proteine ​​impedisce questo. Uova, salsiccia e un pezzo di frutta fresca è ciò che mangio per colazione. È meglio mangiare frutta fresca intera anziché succo. Questo riduce l’indice glicemico. La dieta specifica di carboidrati è simile a una dieta Atkins. I carboidrati complessi e ricchi di amido, come patate, riso e pane vengono rimossi. Ho scoperto che ridurre notevolmente i carboidrati ad alto contenuto glicemico mi ha aiutato a controllare le infezioni da lieviti. Le infezioni da lieviti peggiorano spesso se si consuma un sacco di zucchero.
    • Altri trattamenti biomedici – Alcuni degli altri trattamenti biomedici che hanno un supporto scientifico sono integratori di olio di pesce Omega 3, e B6 e magnesio. La dieta americana è carente in Omega 3. Il salmone è una buona fonte di Omega 3 e ne mangio un po’ ogni settimana. Alcuni degli altri integratori, come gli amminoacidi, possono essere utili. Prova una cosa alla volta. La tirosina ha dimostrato di avere un effetto calmante nell’ADHD. Stai attento a non prenderne troppo. Una dose troppo elevata può avere un effetto negativo. Anche SHTP, il precursore del triptofano può essere utile. Il triptofano ha dimostrato di avere un effetto calmante sugli animali. Fai molta attenzione nei soggetti che assumono antidepressivi o erba di San Giovanni. Gli antidepressivi, l’erba di San Giovanni e l’SHTP aumentano tutti i livelli di serotonina. Se i livelli di serotonina diventano troppo alti, il risultato è agitazione e insonnia. Se un bambino diventa agitato con questi supplementi, la dose è troppo alta. Il supplemento dovrebbe essere immediatamente interrotto. Ho scoperto che i probiotici mi hanno aiutata a controllare le infezioni del tratto urinario e del lievito. Lo yogurt Dannon semplice è stato utile. Ci sono molti prodotti probiotici sul mercato. I prodotti che hanno funzionato meglio per me hanno alti livelli di lactobacillus acidophilus e lactis bifidobacterium. La melatonina è spesso utile come ausilio per dormire. Uno dei miei libri preferiti sui trattamenti biomedici è Healing the New Childhood Epidemics di Kenneth Bock, MD (2007), Ballentine Book.

AGGIORNAMENTO SULLA RICERCA SUPPLEMENTARE:

  • In alcuni bambini con autismo, l’acido folico ha migliorato la comunicazione verbale. La dose era di 50 mg al giorno. È una forma non metilata di acido folico. Un grande vantaggio è che può essere somministrato per via orale. (Frye et al 2016, Psychiatry molecolare). Quando ho letto una serie di pubblicazioni scientifiche sul Omega 3 ci sono stati risultati misti per l’autismo. Per la depressione e i disturbi bipolari ci sono più studi con risultati positivi. Suppongo che gli integratori di olio di pesce possano essere più efficaci nei bambini o negli adulti che hanno una dieta carente. Quando ero una bambina negli anni ’50, tutti nella nostra comunità mangiavano pesce il venerdì. Ai bambini della mia comunità veniva insegnato che il pesce era cibo per il cervello.
  • Per informazioni sulla ricerca scientifica puoi cercare nella letteratura scientifica su Google Scholar o PubMed. Le loro basi di dati sono facili da trovare. Digita i nomi su Google.

CONCLUSIONI – I genitori dovrebbero lavorare a stretto contatto con il loro medico o altro fornitore di servizi sanitari per monitorare i progressi del loro bambino. Molti integratori e prodotti farmaceutici convenzionali interagiscono tra loro. Questo è il motivo per cui è così importante provare attentamente una cosa alla volta.

DISCIPLINA

Non posso non sottolineare l’importanza della coerenza. Quando ero alle elementari, la punizione per fare i capricci era non avere la TV per una notte. Questa era la regola e veniva sempre applicata. È essenziale che le regole siano coerenti sia a casa che a scuola. I genitori e gli insegnanti devono lavorare insieme altrimenti il ​​bambino può manipolare il genitore contro l’insegnante e viceversa. I bambini devono imparare che “No” significa “No” e devono essere ricompensati quando fanno le cose per bene. È inoltre necessario determinare se un problema comportamentale è causato da dolore o sensibilità sensoriale eccessiva. È necessario escludere problemi medici nascosti e dolorosi. Alcuni disturbi comuni sono – reflusso acido (bruciore di stomaco), stitichezza, infezioni di lievito, mal di denti e mal d’orecchie. 

Le tre principali cause comportamentali di capricci e altri problemi sono:

  • Chiamare l’attenzione
  • Frustrazione perché la comunicazione è difficile
  • Fuga da un compito

Ognuno di questi problemi deve essere gestito in un modo diverso. Spesso il modo migliore per gestire i comportamenti fatti ​​per ottenere attenzione è ignorarlo. Se un bambino non verbale è frustrato perché non può comunicare, dovrebbe ricevere un mezzo per comunicare, come una lavagna o uno scambio di immagini. Ci sono molte nuove app disponibili per Ipad e tablet per la comunicazione. Se il bambino sta cercando di scappare da un’attività, è necessario assicurarsi che l’attività non sia stupida. Un esempio di un compito stupido sarebbe, ad esempio, far fare ad un brillante bambino di 8 anni una sequenza di matematica dove devi dire quale numero viene prima e quale dopo. A lui / lei dovrebbe essere dato un compito e un libro di matematica più avanzato.

Ci si dovrebbe aspettare che tutti i bambini nello spettro autistico svolgano i compiti di vita quotidiana che sono in grado di fare. Alcuni esempi sono fare il loro letto, arrivare in tempo per lo scuolabus o aiutare nelle faccende domestiche. Quando ero bambina, mi impegnavo per avere buone maniere a tavola e dire “per favore” e “grazie”. Quando ho commesso un errore con le buone maniere a tavola, mia madre non ha detto di no. Mi ha detto il comportamento corretto. Per esempio, se mangiavo purè di patate con le dita, lei mi diceva: “Usa la forchetta”. Mi ha dato le istruzioni, invece di dire NON MANGIARE CON LE DITA.

FISSAZIONE

Usa una fissazione per motivare altre attività. Se i treni sono la cosa preferita di un bambino, leggi con lui un libro sui treni, fai matematica usando i treni e insegna scienze con i treni. Leggi di un luogo in cui un treno viaggia o calcola quanto tempo impiega un treno per viaggiare tra due città.

ESPANDERE LA PROPRIA CREATIVITA’

I genitori e gli insegnanti dovrebbero sforzarsi per incoraggiare la creatività di un bambino. Quando ero alle elementari, mia madre incoraggiava sempre la mia abilità nell’arte. È importante ampliare il talento. Se fossi stata lasciata sola, l’unica cosa che avrei disegnato sarebbero state le teste di cavallo. Per espandere le capacità del tuo bambino, incoraggia a fare disegni di cose che sono legate alla fissazione del bambino. Sono stata incoraggiata a disegnare altre cose. Alcuni esempi potrebbero essere la stalla del cavallo o un posto in cui potresti andare a cavallo. Lui / lei ha bisogno di imparare come fare disegni che le altre persone vorranno e apprezzeranno.

COLLOQUIO DI LAVORO

Non ho mai trovato lavoro compilando una domanda di lavoro e facendo un’intervista normale. Ho trovato lavoro avendo sempre con me il mio portfolio e mostrandolo quando è sorta l’opportunità.

Quando ero alla Graduate School ho dipinto i cartelli per le imprese locali. Quando sono andata in fiera ho incontrato un pittore di insegne e gli ho mostrato il mio portfolio. Il giorno dopo stavo dipingendo cartelli sulle attrazioni del carnevale. Portavo il mio portafoglio di progetti completati su un quaderno nero. Oggi  persona può portarlo sul proprio smartphone.

Il mio prossimo passo è stato scrivere per una rivista agricola. Ho avuto il coraggio di andare dalle persone e mostrare il mio lavoro. I bambini hanno bisogno di avere fiducia per farlo. Questo è il motivo per cui le scuole medie e superiori sono importanti. Quando ero una bambina vendevo caramelle porta a porta per beneficenza. Questa attività ha generato fiducia in me. Il mio lavoro di pittura ha portato alla vendita di progetti di design per il bestiame; un piccolo progetto alla volta.

Ho venduto le mie capacità mostrando un portfolio di foto, disegni e articoli. Ho imparato molto presto che la porta all’opportunità era mostrare il mio portafoglio alla persona giusta. La persona giusta potrebbe essere ovunque, ad esempio in un supermercato o una festa di famiglia. Oggi con i social network, potrebbe essere ancora più facile pubblicare il tuo lavoro dove le persone possono vederlo.

FARMACI

Ci sono troppi farmaci potenti con gravi effetti collaterali somministrati casualmente ai bambini piccoli. Sono molto preoccupata per possibili danni a lungo termine al sistema nervoso in via di sviluppo del bambino. Questo è particolarmente preoccupante quando vengono somministrati potenti farmaci antipsicotici. Possono causare la discinesia tardiva, che può causare Parkinson. Per informazioni più complete sui farmaci, è necessario leggere i capitoli sui farmaci nell’edizione 2006 di Thinking in Pictures e la 4a edizione 2014 di The Way I See it . Nei bambini piccoli, di solito si raccomanda di provare prima gli interventi comportamentali e anche le diete speciali, per trattare i problemi comportamentali correlati all’autismo.

** Naturalmente, i farmaci dovrebbero essere prescritti da un medico che ha esaminato il bambino e conosce la loro storia medica.

SENSIBILITÀ AL RUMORE

Il bambino può indossare cuffie o tappi per le orecchie quando entra in un luogo rumoroso. Tuttavia, è importante non indossare mai le cuffie o i tappi per le orecchie tutto il giorno. Questo renderà il tuo bambino più sensibile al suono. Gli auricolari o i tappi per le orecchie devono essere tolti per almeno metà giornata.

I bambini con autismo, disturbi dell’elaborazione sensoriale, ADHD e molti altri disturbi, tollerano più facilmente i suoni forti se iniziano o hanno il controllo dell’esposizione al suono. Se un bambino non può tollerare il fatto di trovarsi in un supermercato rumoroso, lasciagli il controllo della quantità di tempo trascorso al supermercato. Se teme l’allarme fumo, prendi un vecchio allarme antincendio e avvolgilo in un asciugamano e lascia che il bambino lo accenda. A poco a poco lui / lei può essere in grado di tollerarlo togliendo sempre di più l’asciugamano avvolto attorno ad esso. Un altro approccio consiste nel mettere i suoni temuti su un dispositivo di registrazione. In alcuni casi, questo potrebbe non funzionare perché alcuni formati audio elettronici sono compressi e non forniscono una registrazione ad alta fedeltà. È necessaria una registrazione ad altissima fedeltà. Se è disponibile una registrazione di alta qualità, il bambino può accenderlo tutto da solo a volume gradualmente crescente. È essenziale che il bambino abbia il controllo.

Un’altra alternativa più semplice è quella di consentire al bambino di controllare lui e di utilizzare un dispositivo rumoroso come un aspirapolvere.

SENSIBILITÀ DI ILLUMINAZIONE FLUORESCENTE

  • Sposta la scrivania del bambino vicino alla finestra.
  • Fornire al bambino una lampada a incandescenza vecchio stile.
  • Prova le sovrapposizioni colorate o stampa i compiti a casa e leggi i materiali su carta pastello. Prova grigio, marrone chiaro, verde chiaro, azzurro, rosa chiaro, giallo chiaro e altri colori tenui.
  • Le lenti colorate di Irlen aiutano molti bambini e adulti. Il bambino o l’adulto prova su molte lenti di colore diverso fino a trovare il colore migliore. Ogni persona deve trovare il colore che funziona meglio per sè. Per le famiglie con un budget limitato, prova diversi occhiali da sole colorati. Spesso il colore che funziona meglio è il viola o il rosa pallido e altri colori pallidi. Sperimenta con colori diversi. Le tinte devono essere chiare perché leggere con lenti troppo scure potrebbero causare affaticamento agli occhi. Se la tua scuola ha un dipartimento di teatro, potresti sperimentare le carte di gel che vengono messe sulle luci colorate per il teatro. Per trovare la tinta giusta, prova a leggere un libro sotto luci fluorescenti quando provi con colori diversi. Piccoli pezzi di carta per gel da teatro possono essere incollati su vecchie montature per occhiali. Quando viene trovato il colore giusto, un ottico locale potrebbe tingere le lenti. A volte il colore che funziona sull’obiettivo è diverso dal colore che funziona sulla carta del bambino. 

IL SONNO

Provare prima le cose semplici, ad esempio assicurati che il bambino faccia molto esercizio fisico e riduca lo zucchero nella dieta. Alcuni bambini dormono meglio sotto una pesante coperta. Un altro consiglio è quello di fare attività tranquille e calmanti, che diventano una routine, prima di andare a dormire. Alcuni esempi potrebbero essere la lettura di una storia o il canto di canzoni serene. Potenti farmaci antipsicotici come risperdal (risperidone), Seroquel (quetiapina) o Ambilify (aripiprazolo) non dovrebbero essere usati come ausili per il sonno perché hanno troppi effetti collaterali gravi. Alternative più sicure, come Melatonina, Benadryl o Clonidina sono talvolta utili.

SUPPORTO

SCUOLE E MEDICI

Purtroppo non ho modo di formulare raccomandazioni specifiche per scuole o medici. Solo le persone della tua comunità locale sono qualificate per dare consigli specifici. Per i genitori con un bambino appena diagnosticato, consiglio di unirsi a un gruppo di supporto per autismo locale. Google e altri motori di ricerca sono molto utili per trovare scuole e altre risorse. Per trovare una scuola, digita le parole chiave: autismo, scuola e città o stato. Consiglio vivamente di visitare una scuola prima di iscrivere il bambino. I migliori risultati non sono sempre sulla prima pagina dei risultati. Continua a guardare più pagine fino a quando la ricerca non scende dall’argomento e poi prova parole chiave diverse. Alcuni esempi sono “classi, programmi, risorse”.

TERAPIE SETTIMANALI

La ricerca dimostra che un minimo di 20 ore settimanali di insegnamento uno a uno è molto efficace nelle persone con autismo. Tuttavia, un’ora alla settimana è un tempo sufficiente per i professionisti della scuola per essere mentori e formatori di genitori e volontari. È necessario osservare le sessioni con i professionisti della scuola in modo che possano lavorare con il bambino in modo più efficace. Ulteriori informazioni sono nella risposta alla domanda 1.

INFORMAZIONI VARIE

Gli adulti chiedono: sono nello spettro dell’autismo?

Ho degli adulti che mi contattano continuamente e mi chiedono: “È possibile che io sia nello spettro autistico o abbia Asperger?” Questo di solito si verifica quando viene diagnosticato il loro bambino o il nipote. È molto probabile che si trovino nello spettro dell’autismo. Ho avuto uno scienziato spaziale in pensione della NASA che mi ha seguito a un discorso sull’autismo e mi ha detto che suo nipote era appena stato diagnosticato. Ha detto che metà degli ingegneri della NASA erano probabilmente nello spettro.

Lo spettro autistico è un ampio spettro che va da molto grave a lieve. Non esiste una linea divisoria in bianco e nero tra lo spettro dell’autismo e la cosiddetta normalità. Nel mio nuovo libro, “Different Not Less”; le persone nello spettro che sono state diagnosticate più tardi nella vita raccontano le loro storie. Ricevettero una diagnosi formale perché i loro matrimoni e le loro relazioni avevano molti problemi. Questo ha fornito grande intuizione.

Le persone anziane che sospettano di essere nello spettro mi chiedono tutto il tempo se devono ottenere una diagnosi formale. Se il loro lavoro e la loro vita sono stabili, consiglio di stare lontani dalle cartelle cliniche. Possono ottenere comprensione leggendo libri sull’autismo e partecipando alle riunioni. L’unica ragione plausibile per ottenere una diagnosi formale è ottenere i servizi che ne conseguono.

La diagnosi di autismo non è precisa come una diagnosi di tubercolosi. È un profilo comportamentale. Quando esce il DSM-5, la diagnosi di Asperger verrà eliminata e unita al disturbo dello spettro autistico o all’ASD. Aggiungeranno anche una nuova diagnosi di disturbo della comunicazione sociale, che è semplicemente l’autismo senza il comportamento ripetitivo o interessi fissi. Non rimanere appeso alle etichette. Nel corso degli anni, i medici continuano a rivedere e cambiare le etichette e il loro significato. Nessuno lo fa con una diagnosi di malaria o infezione da streptococco. O hai queste malattie o non ce l’hai. Lo spettro autistico, invece è estremamente ampio e spazia fra gravità estrema e varianti di personalità quasi nella norma.

Imparare il significato delle preposizioni e parole come “su”, “giù”, “sopra” e “sotto”.

Le parole visive di base devono essere apprese mediante memorizzazione, ma TUTTE le parole devono essere apprese tramite esempi specifici. Ad esempio, per insegnare la parola “down” hai bisogno di molti esempi diversi. Per la parola “down” puoi usare quanto segue:

L’aeroplano va “giù” e atterra.
Mi sono seduto “giù” sulla sedia.
Sono andata “giù” di colpo
Ho camminato “giù” per le scale.

Utilizza un approccio simile per parole come “in”, “sopra”, “sotto”. Un esempio che potresti usare sarebbe “sotto” il tavolo, “sotto l’albero”, ecc. 

PUNTI DI SVOLTA NELLA MIA VITA

Non c’è un singolo punto di svolta nella vita. Ci sono stati una serie di eventi importanti che mi hanno aiutato a sviluppare. Prima di tutto, ho avuto un eccellente intervento educativo precoce e mia madre mi spingeva sempre a fare cose nuove. Il secondo passo era avere una serie di mentori, come mia zia nel ranch, il mio insegnante di scienze del liceo e brave persone nell’industria del bestiame.

Il terzo passo essenziale per me è stata la cura dell’ansia e degli attacchi di panico. Ho iniziato a trattarli nei miei primi anni ’30. Molti problemi di salute legati allo stress sono andati via quando ho assunto basse dosi di antidepressivi. Molte persone non hanno bisogno di farmaci, ma per me era essenziale.

Il mio primo libro era intitolato “Emergence” e quel titolo spiega davvero la mia vita. Mi sono gradualmente sviluppata e poi sono emersa. Se hai un figlio maggiore o un adulto che non progredisce, non è mai troppo tardi per iniziare. Ho incontrato un ventenne che non aveva imparato a guidare ed era stato troppo protetto dalla sua famiglia. Quando ha trovato un lavoro lontano dalla famiglia, un amico gli ha insegnato a guidare e ha ottenuto la sua licenza. Le persone nello spettro devono essere incoraggiate per poter continuare ad apprendere nuove abilità.

Il bambino non dovrebbe allungarsi appena fuori dalla loro zona di comfort. Ciò aiuterà l’individuo a svilupparsi. Non ci dovrebbero essere sorprese improvvise, è un allungamento graduale alla transizione per diverse attività.

Annunci