5 trucchi per correggere l’impugnatura della matita

Imparare ad impugnare correttamente la matita è essenziale per la scrittura, ma può essere un po’ complicato per i bambini, soprattutto se sono autistici! Se si impara ad impugnare la matita in modo errato e si continua a scrivere senza le giuste correzioni, diventa davvero difficile rimediare in futuro.

Le impugnature disfunzionali possono avere delle gravi conseguenze sia sull’apparato muscolo scheletrico che sulla funzionalità visiva, ma soprattutto sulla leggibilità e fluidità della scrittura. Le impugnature scorrette, che nascondono ciò che si scrive, non favoriscono affatto la visione.1-768x577

Per fortuna, esistono dei metodi per correggere l’impugnatura della matita nei bambini. Ci vuole tanto lavoro e pazienza, ma ci si può riuscire. 

Ecco alcuni  trucchi:

  • Prima che i bambini comincino ad usare la matita, dovrebbero essere letteralmente immersi nel gioco motorio. I bambini iniziano a lavorare sulle abilità motorie necessarie per scrivere già da quando iniziano a raccogliere piccoli pezzetti di cibo dal vassoio del seggiolone. Ci sono molte attività ludiche mirate allo sviluppo delle abilità fino motorie:

    Questo slideshow richiede JavaScript.

  • Questo, qui di seguito, è uno degli esercizi più usati per correggere l’impugnatura. Si tratta di controllare la caduta della matita con le dita. Guardate:
  • Può sembrare banale, ma anche il trucco del calzino è davvero efficace. Prendi un vecchio calzino e taglia due buchi. Chiedi a tuo figlio di mettere il calzino sulla mano, infilando il pollice e l’indice nei buchi. Il resto della mano può rannicchiarsi e fare un pisolino dentro.
  • Anche usare un pom pom  o un altro piccolo oggetto tra le ultime due dita e il palmo della mano di tuo figlio lo costringerà a mettere via le dita che non servono per impugnare la matita.
  • In tanti, invece, usano il metodo del OK, che sarebbe questo:

Uno dei metodi più naturali per incoraggiare una presa più funzionale della matita è quello di offrire al bambino materiali per scrivere più piccoli di dimensione, come ad esempio un pastello rotto o una matita corta, strumenti molto piccoli per una presa palmare, ma giusti per essere presi dalle dita. 

Puoi anche incoraggiare il tuo bambino a: disegnare con le dita o a creare forme sulla sabbia, con la schiuma da barba o l’argilla, oppure a far scoppiare le bolle in aria con un dito.

Esistono in commercio tantissimi strumenti per correggere l’impugnatura:

Se nonostante questi esercizi e il vostro personale impegno, vedete che la situazione non cambia, è bene rivolgersi comunque ad uno specialista, terapista occupazionale, pediatra, o chiunque possa aiutarvi a risolvere la situazione. Ricordando sempre che prima si fa e meglio è!

 

 

 

 

 

fonti: happybrownhouse
Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...