Autismo. Introdurre nuovi alimenti. Parmigiano e Pecorino. Non è mai tardi!

E’ vero, Ares ha 16 anni e potrebbe sembrare tardi per introdurre alimenti così importanti come il parmigiano e il pecorino, ma lo sapete, non è mai tardi quando si tratta di Autismo. Inoltre io mi sforzo per postare sempre queste conquiste nel Blog proprio perchè chi ha un bambino piccolo, magari inappetente, può scegliere di farlo molto prima di me, in base alle priorità alimentari che ha.

Il metodo per introdurlo è stato QUESTO. Credetemi, non esiste metodo più efficace per introdurre nuovi alimenti. Armarsi, quindi, di pazienza, scegliere UN SOLO alimento da introdurre e dare il via alla strategia. Non c’è niente da fare: Ares ha ceduto in poco tempo!

Io, oramai, ho il problema contrario: e cioè, evitare che Ares si metta l’intera confezione di pecorino o di parmigiano: 

 

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...