Cremona. Centri estivi per ragazzi fino a 17 anni

8 sedi e oltre 500 posti. Tornano i centro estivi gestiti dalle cooperative del Consorzio Solco, a cui si sono unite altre realtà non socie, per il periodo dal 14 giugno al 3 settembre, a bambini e ragazzi da 3 a 17 anni, un’estate ricca di attività. Una proposta unitaria (chiamata Solco Young) che punta alla qualità del servizio, alla sicurezza e all’attenzione ai più fragili.

Le Cooperative del Consorzio protagoniste del progetto sono quattro: Cosper, Gamma e Il Cerchio come gestori dei centri estivi, Nazareth come referente delle proposte extra dedicate agli adolescenti (attività di socializzazione, studio e occasioni outdoor presso il comparto Po e l’azienda agricola Rigenera).

Si aggiungono come gestori anche la cooperativa Il Cortile e Ventaglio Blu, con un progetto estivo sull’autismo. Le attività, organizzate in spazi diversificati e soprattutto all’aperto, coprono un arco temporale di 12 settimane e si rivolgono a bambini da 3 a 6 anni e a ragazzi da 7 a 17 anni, per un totale di oltre 500 posti disponibili.

Le sedi con i rispettivi gestori: centri sportivi San Zeno, Cral ASC di via Postumia e Dopo Lavoro Ferroviario (Il Cerchio), scuole Manzoni (da confermare) e S. Abbondio (Cosper) e Maria Immacolata (Il Cortile), il Parco Colonie Padane con il Parco Avventura (Gamma), la ludoteca Stregatto (Ventaglio blu).

Le proposte rispettano rigorosamente le linee guida in materia di contenimento del contagio da Covid19 e sono organizzate con personale professionalmente qualificato: educatori con esperienza nell’area minori e famiglia, operatori dell’infanzia e dei nidi e psicologi. In tutte le sedi, si pone attenzione ai bambini e ragazzi in situazione di fragilità e con disabilità.

TARIFFE: Ad oggi, per tutte le proposte di Solco Young e per i non residenti nel Comune di Cremona, a settimana, sono queste (pasti esclusi): per la fascia 3-6 anni, 130 euro per il Tempo normale e 75 euro per il Part-time; per la fascia 7-17 anni, 115 euro per il Tempo normale e 65 euro per il Part-time. Come lo scorso anno, grazie al contributo messo a disposizione del Comune di Cremona, per i residenti ci sarà una riduzione delle tariffe. Oggi 3 giugno scade l’apposita manifestazione di interesse e nei prossimi giorni avverrà la comunicazione dei costi abbattuti.

Per maggiore informazione contattare le coop coinvolte nel progetto

 

 

 

fonte: cremonaoggi