Pavia. Centro estivo al Boschetto dei profumi

L’associazione Controvento ha messo a punto il primo grest estivo inclusivo, al quale possono partecipare tutti i piccoli, anche quelli con disabilità. 

L’appuntamento sarà dal 28 giugno al 31 luglio, al Boschetto dei profumi, una sorta di azienda agricola che si trova nel Comune di Godiasco Salice Terme. «E’ da quando abbiamo creato l’associazione che pensavamo di realizzare un campo estivo per tutti i bambini. Una esigenza che è diventata ancora più forte dopo questo anno di Covid, che ha sacrificato molto i più piccoli, chiusi in casa e con poche occasioni di socialità» spiegano le organizzatrici. A fare da sfondo alle attività estive dei bambini e dei ragazzi (l’età va dai 6 ai 13 anni) sarà la natura, con i suoi innumerevoli spunti. «Ci saranno diverse attività, anche a contatto con gli animali. In particolare con gli asini, che oltre ad essere molto intelligenti sono anche mansueti».

Abbattere le barriere

Naturalmente ogni idea messa in pratica al Boschetto avrà il supporto del personale specializzato, grazie al quale tutti i bambini potranno interagire fra loro abbattendo le barriere. «Avremo gruppi composti al massimo da 15 bambini, con gli specialisti in campo. Nel caso di bambini con disturbi dello spettro autistico, saremo in grado di dare un educatore per ognuno di loro. Ringraziamo in particolare Margherita Volpini, specializzata in orto terapia».

Il tutto sempre all’insegna della inclusività. «Il fiore all’occhiello della nostra iniziativa sarà promuovere una nuova cultura inclusiva dove tutti i bambini avranno le stesse opportunità di fare amicizie, esperienze, giochi e scoperte, attraverso la natura e lo stare insieme».

per maggiori informazioni contattate QUESTA associazione

 

 

fonte: laprovinciapavese