Centro Estivo Ciampacavallo ai Castelli

Le informazioni su questo Centro Estivo mi sono state fornite dalla Dott.ssa Olta Demi – Assistente Socialeche gentilmente mi ha chiarito tutti i dubbi riguardo i dettagli sulla permanenza dei ragazzi.
“Il nostro centro estivo è caratterizzato da un clima di inclusività, come d’altronde le Attività Assistite di tutto l’anno.
Tutto viene svolto in gruppi “misti” per quanto riguarda le esigenze dei ragazzi e separati per quanto riguarda l’età. 
Le attività sono appunto quelle Assistite con i Cavalli, tutto ciò che ruota intorno ad una fattoria didattica, orto, bosco, piscina, laboratori creativi, ecc.
Il periodo è dal 10 giugno al 12 luglio dalle 8:30 alle 16:30 e i costi variano in base alle esigenze di affiancamento di cui ha bisogno ogni persona inserita. Sono previsti anche inserimenti di mezza giornata (fino all’ora di pranzo). Se la persona inserita avrà bisogno di essere in rapporto “uno a uno” o meno preferiamo stabilirlo in sede di colloquio. I nostri prezzi, comunque sono appropriati per le famiglie.
Lo staff è qualificato ed il coordinamento è fatto dal nostro gruppo, non soltanto formato da (psicologi, educatori, assistente sociale, ecc) ma anche con tanti anni di esperienza.
Abbiamo bisogno  di fare un colloquio per conoscerci e cercare di stabilire un minimo rapporto prima di cominciare l’inserimento al centro estivo.
Per quanto riguarda l’età, noi non poniamo un limite massimo di ingresso.
Durante il mese di agosto facciamo un campo estivo che si svolge a Velletri dove è previsto il pernottamento e percorsi assistiti di autonomia per i nostri “ragazzi adulti” e durante l’anno organizziamo week end di autonomie presso La Casa di Pietro a Lanuvio. Anche queste attività potrebbero essere molto indicare per le persone adulte.
Per maggiori informazioni potete cliccare QUI 
0AE8794D-0FC8-4082-AA5B-4DC2E4D779D6
Annunci

Ti è sembrato utile questo articolo? Lascia un commento