Studiare l’intestino per comprendere l’autismo

Sostanze presenti nell’intestino sono in grado di “passare” la barriera intestinale e produrre effetti sul sistema nervoso. Partendo da questo dato ormai noto, ricercatori del Consiglio nazionale delle ricerche e dell’Università di Firenze hanno approfondito lo studio dell’insieme di microorganismi intestinali di soggetti affetti da autismo. La ricerca, firmata anche da Fondazione Edmund Mach di Trento e Azienda ospedaliera universitaria Senese, è stata coordinata da Carlotta De Filippo dell’Istituto di biologia e biotecnologia agraria (Ibba-Cnr) e ha preso in esame la composizione del microbiota intestinale di adulti affetti appunto da autismo.

«Abbiamo analizzato la composizione del microbiota in soggetti che soffrivano di disturbi gastrointestinali – spiega De Filippo – un disagio molto frequente tra le persone affette da autismo. L’obiettivo era caratterizzare i microrganismi presenti, verificare se vi fossero delle diversità rispetto a soggetti sani, individuare eventuali marcatori.

Questo tipo di studio analitico è fondamentale per capire se il microbiota intestinale ha un ruolo nello sviluppo della malattia e, in ultima analisi, comprendere l’influenza di fattori ambientali o alimentari».  Lo studio, pubblicato su Microbiome, ha utilizzato sofisticate tecniche di metagenomica e bioinformatica per caratterizzare le centinaia di batteri e, per la prima volta, anche di funghi presenti nell’intestino (questi ultimi rappresentano circa l’1-2% del microbiota intestinale). I risultati hanno fornito un set di marcatori preziosi per valutare e guidare studi di intervento sulla dieta, che è alla base della composizione del microbiota.

…. continuate a leggere nel sito di Healthdesk

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...